Si è svolto mercoledì scorso il Meeting Boccistico, manifestazione ludico-ricreativa riservata agli utenti con disabilità di tipo intelletivo relazionale, ospiti di enti, associazioni e centri socio riabilitativi del territorio. L’evento, patrocinato dal comune di Ferrara, è giunto alla sua quarta edizione ed è stato organizzato come di consueto dalla Coop Serena e dal suo C.S.R. D.La Ginestra, che ha collaborato efficacemente con la struttura di tecnici, volontari e operatori della Federbocce di Ferrara, presieduta da Franco Cristofori, da anni coordinatore di una serie di manifestazioni analoghe che coinvolgono questo target di utenti, dando loro un’ulteriore opportunità di sviluppo dal punto di vista psicofisico.

La società bocciofila che ha ricoperto il ruolo di partner, promossa ancora una volta a pieni voti, è stata la A.S.D. Bocciofila La Ferrarese, il Circolo di Viale Orlando Furioso 8 che proprio nel 2015 festeggia un compleanno speciale: sono infatti 80 le primavere per questo sodalizio che mantiene vive le tradizioni, sia a livello sportivo, sia a livello socio-ricreativo e culturale, ma che allo stesso tempo guarda al futuro, sposando progetti come lo Junior Bocce e il gioco integrato per atleti con disabilità. Nella splendida cornice verde del Circolo, sono stati 9 i centri ospitati sulle 4 corsie di gioco, per un totale di 52 speciali boccisti che si sono contesi l’ambito titolo di miglior “puntista” e di miglior “bocciatore”, con quest’ultimo fondamentale come di consueto suddiviso in 3 giochi diversi.

Nella prova di accosto (avvicinare la boccia al pallino facendola rotolare sulla corsia), ha vinto Raul Balestra, giocatore del gruppo Airone di Bondeno, vincitore anche della classifica individuale con un punteggio record (112 punti). Balestra è stato seguito da Andrea Grilli (Pilacà – Cento) e da Maria Folchini (Don Minzoni – Argenta). Nella prova di precisione del tiro al tunnel, ha vinto Rossano Pellati (C.S.R. D. La Ginestra – Ferrara), seguito da Miro Brisotto (Rivana-Ferrara) e da Maria Lucia Gavioli (Airone). Nel tiro alla collana di bocce, doppietta del Don Minzoni con la vittoria di Gilberto Taglioni e il secondo posto di Eva Liverani. Al terzo posto Elvira Giari (La Ginestra). Nel tiro alla gomma la vittoria è andata a Sergio Pigò (Don Minzoni), seguito da Omar Pancaldi (Rivana) e da Alberto Fortini (Coccinella Gialla). Vincitore tra le squadre, prima volta in assoluto nella storia dei Meeting, il gruppo La Ginestra (88,44 punti), vittoriosa tra le mura amiche del Circolo che, settimanalmente, ospita i suoi allenamenti e quelli di altri 3 centri (San Martino, S. Chiara – Malacarne, Rivana). Secondo il Pilacà (87), terzo l’Airone (78,3). Seguono, nell’ordine, Don Minzoni, Coccinella Gialla (Cento), Rivana (Ferrara), San Martino, Santa Chiara (Ferrara) e Tandem (Finale Emilia).

Alle premiazioni hanno presenziato Franco Cristofori, presidente del Comitato boccistico estense, Nicola Folletti, direttore della Cooperativa Serena, e Rossella Santacroce, coordinatrice del C.S.R. D. La Ginestra. Cristofori ha rimarcato l’importanza di questo tipo di attività, che si adatta alla perfezione al tipo di disabilità degli utenti di questi centri. Il presidente ha però rimarcato un disappunto che aleggiava tra i presenti, cioè l’assenza delle istituzioni: “un’occasione sprecata, perché solo vivendo certe situazioni ci si può rendere conto del valore del volontariato locale, dell’integrazione e della solidarietà tipica del nostro associazionismo. Spiace che sindaco ed assessori non abbiano risposto all’appello”, chiosa Cristofori. Il direttore di Coop Serena ha invece portato il saluto della Cooperativa, che da anni è partner della Federbocce nella pratica sportiva da parte dei suoi ospiti: “un giorno giocherò anch’io con voi, non vedo l’ora di poter imparare qualcosa di questo bellissimo sport. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento”. Con il pranzo, a cui hanno partecipato volontari, giocatori e operatori dei 9 centri presenti, si è chiusa un’indimenticabile giornata dal valore umano incommensurabile.

Allegati

meeting_boccistico_2015

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi