Il Centro Socio Riabilitativo Diurno per disabili “La Ginestra” è un servizio di tipo semiresidenziale dedicato a persone con disabilità, di età non inferiore ai 14 anni, non autosufficienti per cause fisiche, di natura psichica o sensoriale, per le quali non è possibile alcuna forma di inserimento lavorativo e a rischio di emarginazione. Il servizio è accreditato ai sensi della normativa regionale dell’Emilia-Romagna (DGR 514/2009).

CENTRO SOCIO RIABILITATIVO DIURNO “LA GINESTRA” – FERRARA

Via della Ginestra n. 240, Cocomaro di Focomorto – Ferrara
TELEFONO 0532/741588 – 392/9736665
FAX 0532/744442

TITOLARE DELLA GESTIONE

Cooperativa Serena

ORARI E APERTURA

Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 16.00.

Chiuso sabato, domenica e nei giorni festivi infrasettimanali.

Il Centro chiude inoltre per 21 giorni feriali, stabiliti annualmente da calendario e comunicati con anticipo alle famiglie.

RESPONSABILE COORDINATORE

Sabrina Trapella

Finalità

Il Centro Socio Riabilitativo Diurno, coerentemente al progetto personalizzato definito per ciascuna persona disabile sulla base dei suoi bisogni psico-fisici, delle abitudini, preferenze ed interessi, attiva i servizi educativo-riabilitativi, socio-assistenziali e sanitari più rispondenti alle esigenze e alle capacità individuali. L’obiettivo infatti è di offrire alla persona accolta reali possibilità di integrazione e crescita personale. Per questo il gruppo di lavoro del Centro dedica grande impegno non solo perché gli ospiti vivano in un clima sereno e familiare, ma anche a progettare attività stimolanti e gratificanti che, agendo sulle potenzialità degli assistiti, ne possano rinforzare le autonomie e le capacità cognitivo-relazionali.

Per le famiglie inoltre il Centro è un importante punto di ascolto, informazione e condivisione di scelte ed esperienze: la loro partecipazione è, infatti, fondamentale per la buona riuscita di ogni percorso socio-educativo.

Per la rete dei servizi e delle risorse territoriali infine, il Centro si rivela un vero connettore di idee ed opportunità, anche innovative, attraverso le quali, nell’ambito di ciascun progetto di vita, si può realizzare concretamente l’integrazione della persona disabile.

Proposte di attività educativo-riabilitative

Attività sportive

  • piscina
  • palestra
  • riabilitazione equestre
  • “Leggermente atletici”
  • gioco delle bocce

Attività artistiche e creative

  • musicoterapia
  • Laboratorio Percussioni
  • Laboratorio Espressivo
  • Laboratorio Creativo
  • Laboratorio Teatrale
  • fotografia

Attività occupazionali

  • raccolta ecologica di materiali da riciclo
  • manutenzione del verde del giardino
  • Laboratorio Informatico
  • Laboratorio Fattoria Didattica

Autonomia

  • cura del sé
  • cura degli ambienti
  • progetto di lettura e scrittura in biblioteca

Uscite e gite

Descrizione

Il Centro Socio Riabilitativo Diurno, inaugurato ad aprile 2014, si trova in un edificio completamente ristrutturato, dotato di attrezzature e di impianti all’avanguardia, e progettato per garantire la massima fruibilità degli ambienti da parte degli ospiti.

Il Centro si sviluppa su un unico piano, a cui si accede da più ingressi. Gli spazi interni, ampi, luminosi ed accoglienti, consentono di stare in compagnia, partecipando ad attività di gruppo, o di vivere momenti privati. La struttura si completa di infermeria, servizi igienici attrezzati, cucina, sala da pranzo, salottino, spazi laboratorio e una sala morbida le per attività di fisioterapia.

 La struttura dispone infine di parcheggio interno e di un’ampia zona verde, che consente di vivere tutte le attività immersi nella natura, in un ambiente piacevole e sicuro. Ben collegata alla città, la posizione permette anche spostamenti agili per le attività programmate fuori dal Centro.

Numero posti

25 posti accreditati

Modalità d’accesso

La richiesta va presentata al Servizio Sociale del Comune di residenza della persona disabile:

  • Sportello Unico di Segretariato Sociale – ASP Centro Servizi alla Persona, Via Ripagrande, 5, Ferrara.
  • Servizio Sociale della Gestione Associata dei Comuni dell’Alto Ferrarese, Via O. Malagodi, 12, Cento, Ferrara.

L’ammissione viene effettuata dalle Unità di Valutazione Multidimensionale Disabili dei Distretti Centro Nord e Ovest, afferenti all’U.O. Disabilità Adulti dell’Azienda USL di Ferrara.

Dopo la comunicazione di ammissione, il Coordinatore del Centro Socio Riabilitativo Diurno provvede alla presa in carico dell’ospite, prendendo contatti con l’Assistente Sociale responsabile del caso e con la famiglia per le informazioni necessarie all’inserimento.

Costo del servizio

Retta giornaliera per la frequenza del Centro Socio Riabilitativo Diurno.

Tariffa giornaliera per il trasporto da casa al Centro e ritorno (se utilizzato).

I costi sono in parte sostenuti dal Fondo Regionale per la Non Autosufficienza, in parte dal Comune inviante e in parte a carico dell’utente, ai sensi del DGR 219/2010 e dei regolamenti e/o deliberazioni comunali.

Servizi compresi nella retta

  • assistenza tutelare, igiene e cura completa della persona
  • assistenza infermieristica
  • attività di mobilizzazione e riabilitazione fisioterapica
  • attività educativo-riabilitative e socializzanti
  • servizio di ristorazione, con possibilità di diete personalizzate
  • servizio di supporto e ascolto delle famiglie
  • servizio di lavanderia della biancheria alberghiera
  • servizio di pulizie/sanificazione
  • servizi amministrativi e segretariato sociale

Servizi a pagamento, esclusi dalla retta

  • trasporto da casa al Centro e ritorno
  • ore aggiuntive di attività
  • attività diverse da quelle programmate
  • quote per ingressi a servizi, gite, soggiorni o iniziative
  • servizio di manicure/pedicure
  • farmaci, visite specialistiche, esami clinici e di laboratorio sono sempre a carico dell’utente

Come raggiungerci

In auto

Da Ferrara

Prendere Via Pomposa e proseguire in direzione Tresigallo-Comacchio sulla SP 15.
Svoltare a destra per Via Scorsuro, poi svoltare a sinistra per Cocomaro di Focomorto che immette su Via della Ginestra fino al civico 240.

Da Cona

Prendere la SP 22, alla rotonda prendere la 1ª uscita per Comacchio, svoltare a destra per Via Trigaboli, svoltare a sinistra e imboccare Via della Ginestra fino al civico 240.

Da Copparo

Prendere la SP 22, svoltare a destra in Via Pontegradella, alla rotonda prendere la 3ª uscita per Via Massimo D’Azeglio SP 29, svoltare a destra per Via Trigaboli, svoltare a sinistra e imboccare Via della Ginestra fino al civico 240.

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

* Informativa privacy (richiesto)
Leggi l'informativa

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi