L’iniziativa, che ci vedrà presenti, è prevista sabato 27 febbraio, dalle 9.30 alle 13, a Palazzo Savonuzzi in via Darsena 57 a Ferrara. Il programma

Dalla sharing economy all’economia collaborativa: impatto, opportunità, innovazione. Sono questi i temi centrali del seminario “L’economia collaborativa”, che si terrà sabato 27 febbraio 2016, dalle 9.30 alle 13, a Palazzo Savonuzzi presso il Consorzio Wunderkammer, in via Darsena 57 a Ferrara.

Un’occasione per fare il punto su come cambia la mutualità nel territorio emiliano – romagnolo e riflettere insieme sulle sfide future per lo sviluppo del mondo cooperativo.

L’iniziativa è promossa da: Confcooperative Emilia Romagna, ConfCooperative Ferrara e IRECOOP Emilia – Romagna.

Contatti e informazioni: tel. 0532.203443 – ferrara@confcooperative.it 

PROGRAMMA

Ore 9.30 – Coffee di benvenuto e registrazione

Ore 10 – Introduce e modera i lavori Nicola Folletti, Vice Pres. Confcooperative Ferrara. I saluti del Vice Sindaco del Comune di Ferrara, Massimo Maisto e di Chiara Bertelli, Legacoop Ferrara – Generazioni

Ore 10.30

“Come cambia la mutualità: un viaggio nel territorio dell’Emilia Romagna”, Nicoletta Tranquillo, Kilowatt

“Economia collaborativa e innovazione nelle imprese cooperative: opportunità emergenti e sfide per il futuro”, Francesca Battistoni, Social Seed

Ore 11.15 – Tavola rotonda con:

Alessandro Menegatti, Coop. Soc. Work and Services

Maria Giovanna Govoni, Consorzio Wunderkammer

Fabrizia Casetti, Spazio Grisu

Anna Zonari, Agire Sociale – Centro Servizi per il Volontariato Ferrara

Lucio Agnelli, Spazio Marconi – Makeinco Fablab

Diego Farina, Coop. Città della Cultura – Cultura della Città

Ore 12.30 – Conclusioni a cura di Luigi Marattin, Presidenza del Consiglio dei Ministri

Al termine del seminario sarà offerto un buffet dalle Cooperative Sociali Ferraresi

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi